fbpx

Aumenta i risultati del tuo eCommerce con l’intelligenza artificiale

🟠 L’eCommerce è uno dei settori più in crescita a livello globale. Si prevede che le vendite mondiali raggiungeranno circa 5 miliardi di euro nel 2021 e il progresso dell’intelligenza artificiale è un fattore significativo alla base di questa crescita.

💡 Nel prossimo futuro le tecnologie basate sull’intelligenza artificiale gestiranno l’80% delle interazioni con i clienti.

💡Considerando la forte concorrenza tra i siti di eCommerce, devi essere consapevole delle diverse funzionalità dell’AI che possono migliorare la crescita del tuo sito.

🟠 L’intelligenza artificiale fa sempre più parte delle nostre vite, della nostra quotidianità e delle nostre abitudini di acquisto. Molte grandi aziende del settore hanno infatti già iniziato a sfruttarla per incrementare l’efficacia dei loro store online.

Entrare in questo mercato online in forte crescita deve essere il focus per chiunque voglia espandere il proprio business. Chi invece ha già un eCommerce deve mettersi alla pari per migliorare i propri risultati.

🟠 C’è un valore aggiunto che è molto importante ed è il miglioramento del livello di personalizzazione dell’esperienza di acquisto dei clienti.

Innanzitutto, perché permette conversazioni individuali con i consumatori, ma soprattutto perché l’intelligenza artificiale può analizzare i dati dei consumatori e formulare suggerimenti in linea con le loro esigenze anticipando addirittura i loro bisogni. I clienti sono diventati intolleranti nei confronti di contenuti non pertinenti soprattutto sui dispositivi mobili e diventano più impazienti verso le ricerche di bassa qualità.

🟠 È fondamentale strutturare un’ottima esperienza da mobile e riuscire a far sentire l’utente sempre vicino al tuo store.

Gli eCommerce che riescono a fare tutto ciò, e a raccogliere dati intelligenti per offrire esperienze ed offerte geolocalizzate hanno un livello di personalizzazione molto elevato.

L’intelligenza artificiale contribuisce alla crescita di un eCommerce anche grazie a migliori previsioni di vendita. Le analisi predittive che è in grado di fare possono addirittura utilizzare dati sulle previsioni del tempo o altri eventi che porterebbero alla crescita, o meno, delle visite all’eCommerce.

Gli eCommerce che utilizzano questa tecnologia, infine, attenuano l’indecisione dell’acquirente online: l’intelligenza artificiale suggerisce prodotti raccomandati durante la visita; un chatbot li porta a mettere i prodotti nel carrello; un assistente virtuale li supporta nella fase dell’ordine;
le preferenze di acquisto vengono raccolte e riutilizzate per dare altri suggerimenti.

🟠 Il valore aggiunto che l’intelligenza artificiale apporta non termina certo nel momento in cui l’utente compie il suo acquisto.

Grazie ai dati su preferenze e comportamenti raccolti, l’intelligenza artificiale può continuare a guidare l’utente, e quindi continuare a tenere alti l’engagement e la probabilità di acquisto.
E può farlo:

 con offerte up-selling a tempo automatizzate
 con follow-up automatizzati
 gestendo rimborsi e pratiche di reclamo
 inviando email di ringraziamento personalizzate

L’utente non si sente più un numero ed è più propenso a tornare. L’intelligenza artificiale rende possibile un’esperienza di checkout del tutto diversa per l’utente, il quale ha quindi maggior propensione a completare i suoi acquisti senza abbandonare il suo carrello pieno. All’utente vengono offerti prodotti correlati sempre più in linea con i suoi gusti e le sue preferenze, l’upselling di prodotti complementari viene offerto con sempre maggiore coerenza.

🟠 E può farlo con l’utilizzo dei chatbot, programmi basati su intelligenza artificiale in grado di offrire specifiche risposte alle richieste degli utenti.

Essi danno esperienze personalizzate che consentono di generare offerte in target; danno risposte specifiche e non vengono percepiti come spam; l’apprendimento continuo li rende migliori nel tempo; sono a basso costo, o comunque inferiore al costo orario di un team di supporto e assistenza clienti.

🟠 Un altro modo per portare l’esperienza di vendita al dettaglio sul mercato online è l’utilizzo di assistenti virtuali, delle vere applicazioni di intelligenza artificiale.

L’obiettivo di queste tecnologie è creare un’esperienza di acquisto simile a una conversazione in negozio tra un cliente e un addetto alla vendita. L’assistente virtuale avrà il compito di semplificare la ricerca, fornire informazioni sulle offerte, suggerire i prodotti appropriati utilizzando l’età del cliente e le sue preferenze, scegliere prodotti correlati, gestire le restituzioni e i riordini. L’intelligenza artificiale riempirà tutti i vuoti esistenti nella personalizzazione e nell’esperienza dello shopping fisico che l’eCommerce per ora non offre.

Bot e virtual assistant consentono una riduzione dell’apertura di ticket di supporto che va dal 20% al 40% a seconda del mercato di riferimento, tempo e risorse che possono quindi essere impiegate altrove.

🟠 Oltre a influenzare direttamente l’esperienza del cliente, l’intelligenza artificiale trasforma anche la parte di back-end dell’eCommerce, come il marketing, la logistica e il magazzino.

Può analizzare milioni di prodotti scambiati sulla piattaforma eCommerce e fornire previsioni del volume delle vendite con elevata precisione. Le previsioni intelligenti delle vendite aiutano a gestire meglio i costi di logistica, per vedere cosa è andato storto e cosa si può fare per migliorare la crescita del business. L’intelligenza artificiale e i robot possono aiutare a migliorare la velocità e l’efficienza delle operazioni di magazzino, a ridurre le incombenze per i dipendenti e quindi tagliare i costi e aumentare le entrate. Dallo stoccaggio sugli scaffali alle spedizioni, tutto è robotizzato e gestito al fine di ottenere il maggior risparmio possibile di tempo e denaro.

🟠 Un altro vantaggio dell’intelligenza artificiale è l’analisi delle recensioni.

Le recensioni dei clienti sono fondamentali per il successo del tuo eCommerce. È la chiave per individuare i punti deboli e migliorare il tuo prodotto o servizio. Gli algoritmi di apprendimento automatico possono analizzare il contenuto delle recensioni ed estrarre dati preziosi dalle descrizioni e recensioni delle pagine.

🟠 L’intelligenza artificiale è in grado di analizzare le caratteristiche chiave del prodotto per creare in modo autonomo descrizioni ottimizzate.

Puoi immaginare cosa può significare per i gestori di eCommerce poter creare descrizioni dei propri prodotti complete ed ottimizzate per la SEO.

🟠 L’intelligenza artificiale può sfruttare i dati delle ricerche per immagini.

Gli utenti cercano le immagini per vedere i prodotti. La ricerca per immagini è inoltre aumentata negli ultimi anni. Poter analizzare i dati di queste ricerche e combinarli per aiutare gli utenti nelle fasi d’acquisto li guida nelle loro scelte e aumenta le performance di vendita.

🟠 L’intelligenza artificiale consente agli eCommerce di diversificare i prezzi proposti agli utenti a seconda della loro propensione all’acquisto.

Questa differenziazione è resa possibile dalla mole di dati processati dall’Intelligenza Artificiale, che le consente di:

 ottimizzare il prezzo per ciascun prodotto dell’eCommerce
 offrire il miglior prezzo a ciascun utente
 ottimizzare il prezzo in base a data e ora della visita
 offrire il miglior prezzo in base alla geolocalizzazione dell’utente

💡 Quando il cliente è soddisfatto, a trarne vantaggio è anche il venditore che lo vedrà tornare con regolarità ad effettuare acquisti. Se vendi online, dovresti sfruttare le potenzialità della AI per far decollare le tue conversioni.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?