fbpx

Call To Action: come trasformare i click in clienti

🟠 Hai un eCommerce e il tuo obiettivo è convertire il maggior numero possibile di visitatori del tuo sito in clienti. Per fare questo è necessario sapere cos’è una Call to Action (CTA) e il modo migliore per utilizzarla. Questo può fare la differenza tra il fatto che il tuo sito sia la prima scelta di un utente.

🟠 Una call to action (CTA) è un qualsiasi messaggio di marketing che incoraggia un cliente a completare un’azione specifica. Potrebbe essere la casella di testo di un’email di vendita che ti incoraggia a fare qualcosa: “Clicca per iscriverti” o “Compra ora”.

L’invito all’azione o Call To Action è semplicemente un bottone, un collegamento all’interno del sito che chiede all’utente di registrarsi o, nel caso di un eCommerce, di acquistare un prodotto. Per esempio, quando un cliente vede la CTA “Compra ora” e ci clicca sopra, sarà portato alla schermata di pagamento. Il che rende molto probabile che effettuerà un acquisto. Portare i clienti alla schermata delle informazioni di pagamento è l’obiettivo finale di qualsiasi sito di eCommerce.

La call to action la troviamo nelle homepage, nelle newsletter, nelle landing page, negli articoli o nelle pagine di check out e deve essere chiara, imperativa ed efficiente: deve convincere l’utente a cliccarci sopra. È il bottone che convince il cliente a completare il suo Customer Journey.

💡 Definire strategicamente le CTA è fondamentale.

Molte CTA efficaci sono domande a cui si può rispondere con un semplice sì o no, formulate come se fosse un comando. Molte CTA sono brevi, semplici e iniziano con i verbi. Questo crea un senso di urgenza, che guida i clienti a decidere ora e subito. Questo non è essere insistenti, è ricordare ai clienti che hanno il controllo e il potere di comprare ciò che si offre.

La formulazione di una buona CTA dovrebbe essere coinvolgente e chiara. I clienti individuano le CTA in modo intuitivo, soprattutto le CTA di vendita, poiché sanno che cliccandoci sopra possono vincolarsi a qualcosa. Ciò significa che cliccheranno solo se sono completamente sicuri di quale sarà il risultato del click.

Ogni call to action deve:

 avere la giusta distanza dalle informazioni precedenti inserite, devi garantire lo spazio necessario al bottone per non confondersi con gli altri elementi della pagina
 avere la giusta grandezza;
 essere ottimizzato per il mobile,utilizza un elemento interattivo, invece di un’immagine;
 avere un colore che ispiri fiducia e inviti l’utente a cliccare, di solito il verde è un colore che comunica sicurezza;
 l’invito all’azione deve convincere gli utenti a svolgere quella determinata azione ma non deve essere inserito ovunque e senza una logica.

Posizionala in modo che sia impossibile non vederla, e fai in modo che svetti sopra a qualsiasi altro elemento. L’angolo in alto a destra di un sito web è una posizione chiave per le CTA e deve essere situato above the fold, nella parte alta e immediatamente visibile della pagina web. Questo per rendere più semplice la possibilità di individuare e cliccare il pulsante più importante per il rendimento della tua azienda.

Un’altra posizione cruciale per le CTA su un sito web è al centro o in basso. Ciò è dovuto al fatto che molti consumatori navigano su internet usando il proprio smartphone. Questo significa che spesso guardano in alto e poi scorrono rapidamente verso il basso fino alla fine di una pagina.

Vicino ai pulsanti della call to action per eCommerce puoi inserire delle frasi come supporto all’invito principale. Nel pulsante inserisci l’invito con un verbo imperativo e, subito dopo, metti un testo in corsivo con, per esempio, il numero di clienti soddisfatti, uno sconto riservato a chi accetta, i posti ancora disponibili, i giorni o le ore che rimangono.

Uno dei punti di forza nelle call to action per eCommerce è proprio l’urgenza. Che fa capo al concetto di scarsità: c’è poco tempo per prenotare, i posti disponibili sono pochi, già qualcuno sta guardando la stessa offerta, e così via.

🔶 E se l’utente non acquista?

Tante, tantissime volte gli utenti arrivano ad un passo dall’acquisto, ovvero alla pagina prodotto, senza essere davvero intenzionati a procedere con l’acquisto. Il prodotto magari è di loro gradimento, il nostro eCommerce pure, ma qualcosa li blocca.

Invece di fornire solo due vie all’utente (acquista o lascia il sito) una pagina prodotto intelligente dovrebbe quindi fornire una terza via d’uscita.

Inserisci un link che punti verso la lista dei desideri, che può astutamente richiedere anche l’indirizzo email dell’utente, così da permetterti di contattarlo per ricordargli quel preciso acquisto lasciato in sospeso.

Oppure una call to action che inviti gli utenti a chiedere informazioni sul prodotto, così da stabilire un contatto reale.

Avrai notato le sezioni “Acquistati spesso insieme” su Amazon, dove ti vengono offerti altri prodotti che puoi “Aggiungere al carrello” e acquistare in combinazione con il prodotto che stai guardando. Questo è un classico esempio di utilizzo delle CTA per l’upselling. Si possono aggiungere anche CTA che introducono prodotti relativi a quelli che si stanno consultando così che il visitatore possa aggiungerli entrambi.

Un ottimo modo per fidelizzare i clienti abituali ma anche i visitatori del tuo sito, è quello di utilizzare le CTA per incoraggiarli a seguire le tue pagine social attraverso cui condividere i tuoi contenuti (offerte, foto, curiosità). Costruire connessioni con i tuoi clienti sui social media ti aiuterà a convertirli in visitatori abituali e a trasformare i visitatori in clienti.

Molte aziende offrono contenuti come PDF scaricabili. Questi possono servire a costruire un rapporto con i potenziali clienti o a generare lead. Anche le CTA in questo contesto possono essere utili. Devono convincere i visitatori a fidarsi del sito per lasciare il proprio indirizzo email. Devono anche sottolineare il valore del materiale che proponi, per esempio, “Iscriviti per ricevere tutti i nostri ultimi consigli” o “Scarica il nostro report”.
Presta molta attenzione a come le formuli e le presenti sul sito.

💡 Come vedi ci sono molte soluzioni per ottimizzare le CTA che aumenteranno direttamente le vendite sul tuo sito web.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?