fbpx

Come usare Pinterest per promuovere il tuo eCommerce

🔶 Pinterest deriva dall’unione di due parole inglesi: pin che significa “appendere” e interest che si traduce con “interesse”. Si tratta di una piattaforma social dove è possibile pubblicare e condividere fotografie, immagini, video e gif.

È organizzato in bacheche tematiche all’interno delle quali si possono salvare (o pinnare) e condividere immagini visibili a tutti prelevate da Internet, da altre bacheche o create dagli utenti stessi. Grazie alle bacheche gli utenti possono connettersi tra loro e trovare contenuti in base ai loro argomenti preferiti o digitando una parola chiave sul motore di ricerca interno della piattaforma.

Pinterest non viene considerato un vero e proprio Social Media.
Il comportamento dei pinners si posiziona tra l’utente Google che effettua delle ricerche ed è prossimo a prendere una decisione e l’utente di Facebook, Instagram, TikTok, ecc. che apre l’app per svagarsi e per interagire con i contenuti.

💡Pinterest conta ad oggi oltre 400 milioni di utenti attivi al mese nel mondo. Gli utenti che utilizzano Pinterest sono soprattutto donne, anche se il pubblico maschile è in forte crescita.
Da tenere in considerazione che l’Italia è il Paese con più pinners attivi in Europa.

💡Questo motore di ricerca visivo rappresenta un’opportunità per i brand che vogliono ispirare potenziali clienti ed è un canale particolarmente indicato se si vende online sia con eCommerce ma anche con i marketplace.

Circa il 50% dei “pinner” accede al sito appositamente per fare acquisti, rendendo Pinterest quasi quattro volte più efficace nel generare vendite rispetto ad altre piattaforme social.
Fondamentale, è garantire l’acquisto direttamente all’interno della piattaforma.

🔶 Il modo più semplice per rendere i tuoi contenuti Pinterest acquistabili è utilizzare i Pin prodotto.

I Pin prodotto rendono lo shopping estremamente facile, poiché includono prezzi, disponibilità e informazioni in tempo reale su dove acquistare il tuo prodotto.

🔶 La prima cosa da fare per cominciare a mostrare e vendere i tuoi prodotti su questa piattaforma è creare un account business che è gratuito.
I motivi principali per cui dovresti avere un account aziendale su Pinterest, sono:

▪️l’opportunità di consultare i dati statistici e capire meglio come strutturare i tuoi contenuti
▪️la possibilità di configurare i pin prodotto e incrementare il traffico al tuo sito web
▪️l’occasione di promuovere i tuoi migliori pin
settare un catalogo prodotti che può essere aggiornato giornalmente grazie all’utilizzo di un feed automatico
▪️i prodotti poi possono essere suddivisi in gruppi, per esempio in base alle nostre categorie eCommerce.

🔶 Con i Pin prodotto puoi far conoscere i tuoi prodotti alle persone su Pinterest che sono in cerca di idee e cose da acquistare.
Ecco come:

▪️Preparati. Assicurati che i Cataloghi siano adeguati e che tu sia pronto.
▪️Crea una fonte dati. Mostra i tuoi prodotti quotidianamente.
▪️Crea gruppi prodotti. Filtra e organizza i tuoi Pin prodotto.
▪️Promuovi i gruppi prodotti. Crea Shopping Ads per pubblicizzare i tuoi Pin prodotto
▪️Monitora, consulta i report e ottimizza. Misura il tuo successo e migliora i tuoi annunci.

I Pin prodotto sono arricchiti con metadati e formattati per far sapere alle persone su Pinterest che possono essere acquistati. Contengono informazioni sui prezzi e sulla disponibilità, il titolo e la descrizione del prodotto. I pin di prodotto funzionano perfettamente su tutti i dispositivi. Quindi, indipendentemente dal modo in cui i tuoi clienti accedono a Pinterest, possono comunque effettuare un acquisto.

⚠️ Non appena questa funzione sarà implementata anche in Italia, i pin di prodotto consentiranno agli utenti di acquistare prodotti senza dover abbandonare la piattaforma. Pertanto, una volta configurati questi pin, tutti i prodotti mostrati come pin del prodotto possono essere acquistati direttamente da Pinterest.

Per acquistare uno dei tuoi prodotti collegati, i visitatori possono selezionare il pulsante “Aggiungi al carrello” sul prodotto stesso. Per effettuare il pagamento, gli acquirenti cliccheranno su “Paga” nel loro carrello Pinterest. I pagamenti vengono effettuati sul sito Pinterest tramite carta di credito o Apple Pay. Quindi, ti occuperai solo della spedizione e del servizio clienti, come se avessi effettuato la vendita nel tuo negozio di eCommerce.

I pin di prodotto sono un vantaggio reciproco per Pinterest:
fanno felici i venditori, poiché questi pin consentono loro di vendere i loro prodotti al pubblico di Pinterest
impedisce a Pinterest di perdere i suoi visitatori, poiché le persone non faranno acquisti altrove.

I cataloghi sono il modo più semplice per trasformare tutti i prodotti elencati sul tuo sito di eCommerce in Pin acquistabili. È proprio come una brochure di un prodotto tradizionale, ma completamente cliccabile e condivisibile. Per creare un catalogo per la tua azienda, dovrai soddisfare alcuni requisiti tecnici abbastanza complessi .
Ma una volta che sei pronto, il tuo catalogo Pinterest si aggiornerà automaticamente mentre aggiorni il feed dei prodotti del tuo sito, quindi i tuoi Pin rifletteranno sempre la tua ultima offerta di prodotti.

Pinterest può aiutare la tua azienda a:

▪️Aumentare le vendite.
▪️Raggiungere nuovi clienti.
▪️Aumentare la consapevolezza del brand.
▪️Indirizzare il traffico verso il tuo eCommerce

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?