fbpx

Cos’è e cosa fa un Data Analyst

🟠 Il Digital Analyst è un figura professionale sempre più ricercata e fondamentale in un mercato in cui i dati sono una fonte di ricchezza. Ma chi è esattamente e cosa fa nel concreto?

Il Digital Analyst raccoglie dati da diverse fonti, li organizza e li struttura per poi analizzarli e ricavarne informazioni utili per il tuo business. I dati di traffico a disposizione, specie se registrati su un software come Google Analytics, permettono al Digital Analyst di tirare le somme sui punti di forza e le falle che il tuo sito web ha durante l’uso da parte dell’utente.

Tramite i dati raccolti si può incrementare il numero di utenti che acquistano sul sito, aumentare il numero di utenti che lasciano il loro indirizzo email per essere continuamente informati o anche verificare l’efficacia della user experience.

💡L’obiettivo principale del Digital Analyst è che il sito analizzato raggiunga l’obiettivo, o per meglio dire, aumenti gli obiettivi registrati, a livello di traffico, in termini di conversioni.

Un’altra attività del Digital Analyst è il monitoraggio costante e la capacità di individuare rapidamente eventuali bug del sito, per esempio problemi di tracking, problemi sul flusso di booking, pagine down, link rotti, cali di traffico e da quali fonti, cali sul tasso di conversione e su quali prodotti, cali di engagement. La segnalazione tempestiva di un problema, come in tutti i campi, è fondamentale.

Questo professionista deve conoscere alla perfezione le principali piattaforme per raccogliere e analizzare i dati: Google Analytics, Search Console, Facebook Insight, Twitter Analytics.

Deve saper impostare i link tracciabili in modo tale che strumenti come Google Analytics possano distinguere in maniera precisa campagne, sorgenti e mezzi di provenienza del link. Per realizzare buone analisi web è fondamentale avere una mente analitica. Infatti conoscere approfonditamente gli strumenti della statistica consente di analizzare i dati con un occhio clinico.

🟠 Che cosa fa un Data Analyst?

🔸 Identifica gli obiettivi dell’analisi dei dati con dirigenti e PM
🔸 Raccoglie i dati da fonti interne ed esterne
🔸 Organizza e struttura i dati
🔸 Ripulisce i database per scartare i dati irrilevanti
🔸 Rileva e corregge eventuali errori nei sistemi di raccolta e conservazione dei dati
🔸 Analizza i dati e individuare schemi e trend
🔸 Crea report con i risultati delle analisi da presentare ai responsabili

🟠 Inoltre, il Digital Analyst deve

🔸 Conoscere tutti gli strumenti digitali: è fondamentale conoscere tutti i tool e gli strumenti digitali e che tipo di output danno.
🔸 Avere la capacità di rappresentazione dei dati: spesso dovrà riassumere migliaia di dati in una slide chiara, veloce da capire e funzionale all’obiettivo.
🔸 Avere capacità di problem solving: a volte dovrà utilizzare tutte le sue conoscenze per trovare la risposta.
🔸 Avere conoscenze di Web Marketing e non solo: per fare analisi deve sapere più cose possibili di tutto il web marketing. Sapere in cosa consiste la SEO, le KPI (indicatori chiave di performance) fondamentali, più è approfondita la vostra conoscenza più le vostre analisi saranno migliori. Si passa dalla programmazione, alla statistica in un secondo, passando per il marketing e il design.
🔸 Avere passione e pazienza: è importante che si abbia, oltre alla passione per l’analisi, un’adeguata pazienza per riportarli in forme comprensibili.

Per creare un business di successo online non basta avere un sito web e la presenza sui social media, ma è necessario affidarsi a qualcuno che sappia leggere i dati del sito, le sue performance e capire come porre rimedio e su quali punti di forza puntare.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?