fbpx

Gestire le spedizioni online del tuo eCommerce

🟠 Una voce molto importante che può incidere molto sul tuo eCommerce sono le spedizioni della merce e i relativi costi. Alla spedizione sono legati anche dinamiche come quella del prezzo, della gestione del magazzino e della logistica, oltre che quelle legate al confezionamento dei pacchi da spedire. Ed è un fattore che non può essere trascurato poiché è fondamentale avere un buon servizio di spedizione per avere clienti soddisfatti e fidelizzati. Deve essere considerato come una parte essenziale per il successo di un’attività di vendita online.

🟠 La gestione della logistica rappresenta un aspetto centrale nel business di un eCommerce e questo deriva dal fatto che quando si acquista online oltre alla qualità e al prezzo della merce le persone valutano la facilità della procedura di acquisto, la rapidità e il costo della spedizione.

🟠 Se da un lato la scelta del vettore a cui affidare i pacchi è fondamentale per i tuoi clienti dall’altro questo servizio può incidere notevolmente sui costi complessivi e per non rimetterci bisogna capire come ridurre i costi di spedizione senza compromettere la possibilità di offrire un buon servizio di consegna ai potenziali acquirenti.

🟠 La spedizione tuttavia non dipende direttamente da te, quindi prima di affidarti al primo corriere che ti viene in mente è necessario che tu faccia ricerche sui vari spedizionieri, sulla loro efficienza, capillarità e serietà. Questi fattori devono pertanto essere considerati importanti tanto quanto il costo che ti verrà chiesto per consegnare i tuoi pacchi e per valutare un possibile risparmio.

💡Parti dal presupposto che non esiste un “buon” corriere ma solo quello più adatto a ciò che vendi ed alle necessità del tuo business.

🟠 Per scegliere il corriere e capire come ridurre i costi di spedizione dovrai fare le seguenti ricerche:

🔸 Listino prezzi:

oggi i servizi di spedizioni offrono un tariffario molto ampio che si adatta alle diverse esigenze.

🔸 Tempi di consegna:

la maggior parte dei vettori ha ampliato le loro soluzioni offrendo diversi servizi che variano per tempi di consegna.

🔸 Servizi aggiuntivi:

i servizi sono il vero e proprio punto che li differenzia e che possono essere di conseguenza anche il tuo punto di forza o di debolezza. Personalizzare la consegna, offrire l’assicurazione, spedire in triangolazione o accettare il pagamento in contrassegno ti consentono di offrire un miglior servizio ai tuoi clienti. I servizi aggiuntivi tuttavia fanno aumentare il costo della spedizione.

🔸 I corrieri espresso offrono gratuitamente un contratto annuale di spedizione con tariffe da concordare.

Il tuo obiettivo è di strappare un buon contratto con delle ottime tariffe. Se stai iniziando contatta più corrieri per avere preventivi diversi e usali per contrattare e spuntare il miglior prezzo.

🔸 Ogni corriere espresso ha un suo commerciale di zona, che ti attiverà il contratto e potrai chiamare quando avrai bisogno.

Con i corrieri più spedisci e più avrai problemi di ritardi, giacenze, finte consegne, furti, smarrimenti e danneggiamenti. Avere un commerciale che ti risponde al telefono e ti fa da tramite oppure un call center che realmente è molto importante.

🔸 Il contratto che hai con un corriere non è esclusivo, ti consiglio di avere più contratti e metterli in competizione.

🔸 Ci sono dei corrieri che consegnano molto bene in delle province e meno in altre.

Questo perché le varie filiali sono gestite in maniera indipendente e la qualità dipende da chi le gestisce.

🔸 Imballa sempre al meglio i pacchi, qualsiasi corriere si utilizza.

Se immagini un corriere che poggia lentamente un pacco sul camion sappi che le fiabe non esistono. Nei centri di smistamento vengono scaricati e caricati in diversi camion e finiscono spesso tra altri pacchi pesanti. Se i tuoi oggetti sono fragili utilizza cartone più spesso, angolari, polistirolo e avvolgi con film estensibile. Ridurre le rotture è un obiettivo.
Non è piacevole per il cliente aprire il pacco e vedere il prodotto rovinato. Inoltre avrai un nuovo ordine da gestire e non ci guadagnerai niente.
Considera che la maggior parte dei feedback negativi sono dovuti alle problematiche legate alla consegna.

🟠 I principali corrieri in Italia

SDA:

il suo punto di forza è la capillarità, in quanto può appoggiarsi a Poste Italiane e quindi raggiungere anche le zone tendenzialmente meno servite del territorio italiano.
Il listino prezzi di SDA è uno dei più convenienti ed è ideale per le spedizioni standard e non urgenti.

BRT:

è un corriere italiano che offre un servizio preciso e veloce. I prezzi offerti sono di fascia media, tendono ad alzarsi su spedizioni urgenti con tempi di consegna rapidi.

TNT:

l’azienda olandese si differenzia per offrire dei servizi molto diversificati dal punto di vista del tempo di consegna, un tariffario di fascia media e un servizio flessibile e puntuale.

DHL:

è il corriere espresso sinonimo di efficienza e affidabilità. È uno dei migliori player internazionali ma applica delle tariffe tra le più alte del settore.

UPS:

nome storico non solo per chi cerca un modo per spedire i prodotti venduti online, il suo servizio è uno dei migliori a livello non solo italiano ma anche internazionale. A livello di costi il suo tariffario non è proprio economico.

Spedire.com:

è un servizio di spedizione online con un’ampia scelta di soluzioni e servizi con i relativi prezzi. Si avvale di differenti corrieri partner come SDA, Nexive e UPS, mettendosi in grado di soddisfare le diverse esigenze di spedizione.

Packlink Pro:

ti consente di spedire a prezzi economici, offrendoti tariffe di trasporto molto competitive. Sul loro sito promettono risparmi fino al 70% rispetto ai prezzi del mercato.

Sendabox:

fornisce un servizio di comparazione e soluzioni logistiche per privati e aziende. Offrono agli eCommerce la possibilità di spedire la propria merce in Italia e all’estero con i migliori corrieri sul mercato, tariffe convenienti, servizi personalizzati e gestione resi.

La spedizione è una voce di costo ma anche un elemento che influisce sulla scelta di acquisto da parte degli utenti (il 95% delle persone che acquistano tramite eCommerce affermano che i costi di spedizione sono un fattore che incide sulla decisione di acquisto).

Devi scegliere uno o più partner di spedizione adeguati che ti offrono tariffe convenienti senza compromettere la qualità del servizio, definire quali sono i servizi aggiuntivi fondamentali per rispondere alle tue esigenze e a quelle dei tuoi clienti, curare l’imballaggio così da contenere le spese e automatizzare il più possibile le spedizioni attraverso sistemi di importazione degli ordini.

Solo con una chiara strategia potrai diminuire i costi di spedizione del tuo e-commerce e offrire il meglio alla tua clientela.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?