fbpx

I vantaggi di Google My Business

🔶 Google My Business è uno strumento messo a disposizione da Google che ti permette di ottenere visibilità sul suo motore di ricerca e su Google Maps. Inoltre, ti permette di analizzare chi sono i tuoi clienti, può metterti in contatto con loro e puoi pubblicare aggiornamenti riguardanti la tua attività.

Se hai un’attività che serve i clienti in una determinata località (ristorante, abbigliamento, centro estetico, ecc.) oppure offri i tuoi servizi in una certa zona (pizza d’asporto, servizi legali, CAF, ecc.) è fondamentale utilizzare Google My Business, in modo tale da poter aiutare i clienti a scoprire i prodotti e i servizi che offri, a contattarti e a trovare la tua sede.

Una scheda My Business correttamente configurata e verificata ti permette di essere visibile nelle ricerche su Google Maps.

💡Google My Business è un servizio gratuito.

🔶 Come creare un profilo per la tua attività.

🔸 Per creare un account Google My Business, il primo passo fondamentale è la creazione di un account Google.

Se non lo si ha, basta crearne uno gratuitamente. Sul computer, accedi vai all’indirizzo https://www.google.com/business/ e clicca su “Gestisci ora” in alto a destra.

🔸 Digita il nome della tua attività nella barra di ricerca.

Vedrai se un’altra attività locale ha lo stesso nome, se esiste un’attività simile o se esiste già una scheda per la tua attività su Google. Se con la ricerca non produce risultati, fai click sul link “Aggiungi la tua attività su Google”. Scegli una categoria che descriva al meglio la tua attività. Le categorie sono specifiche, quindi scegli quella più adatta alla tua attività. Ti verrà poi chiesto se desideri aggiungere una posizione fisica che i tuoi clienti possano visitare.

🔸 Se svolgi la tua attività da casa o al domicilio del cliente, puoi pubblicare i dettagli della tua attività su Google con o senza un indirizzo fisico.

Aggiungi il tuo numero di telefono e il sito web. Il tuo sito web è facoltativo, ma è sempre meglio aggiungerlo se ne hai uno.

🔸 Dopo aver impostato il tuo profilo, verrai indirizzato a una pagina per avviare il processo di verifica.

La maggior parte delle attività possono verificare la proprietà telefonicamente, tramite SMS o richiedendo una cartolina che Google invierà all’indirizzo indicato.

Una volta terminata queste operazioni, una delle prime cose che ti consiglio di fare è quella di completare la scheda con tutte le informazioni relative alla tua attività.

💡È bene che i clienti possano trovarti e contattarti nel modo più semplice possibile.

Puoi caricare immagini accattivanti dei tuoi prodotti e servizi o magari offrire ai visitatori la possibilità di dare una sbirciatina alla sede della tua attività.

Puoi aggiungere diversi tipi di foto:
Foto di copertina. L’immagine più importante, appare in primo piano nella tua scheda.
Foto del profilo. Puoi utilizzare il tuo logo in modo che la tua azienda sia immediatamente riconoscibile.
Esterni. Una o più foto dell’esterno del tuo negozio aiuta le persone a determinare esattamente dove si trova.
Interni. Aggiungi almeno tre foto degli interni della tua attività. Cattura l’atmosfera, fai scatti ampi, in particolare delle aree comuni dove i clienti trascorrono la maggior parte del loro tempo, e dei dettagli che mettono in mostra l’arredamento.
Foto di prodotti. Mostra i tuoi prodotti. Scatta una foto per ogni prodotto. Se vendi articoli diversi, puoi scattare foto di gruppo per mostrare le diverse categorie di prodotto. In alternativa, puoi scegliere di mostrare solo i più venduti.
Mentre sei al lavoro. Mostra quello che tu e i tuoi dipendenti fate. È una buona soluzione per i fornitori di servizi che non hanno prodotti da fotografare.

🔶 Ti do alcuni suggerimenti per ottenere il massimo dal tuo account Google My Business.

⭕️ Anticipa e chiarisci eventuali dubbi che le persone potrebbero avere sulla tua attività. Crea una sezione di FAQ per facilitare i tuoi clienti.

✏️ Crea dei post per connetterti direttamente con i potenziali clienti catturando la loro attenzione.

Puoi includere testo, collegamenti e contenuti multimediali e pulsanti Call To Action nei tuoi post per incoraggiare gli utenti ad agire.

 Rispondi alle recensioni lasciate dagli utenti – anche quelle negative – per instaurare un rapporto di fiducia e di presenza attiva con i clienti.

È importante sapere che chiunque abbia un account Google e voglia dire il proprio parere su un’attività presente su Google può farlo. Solo le attività verificate possono rispondere alle recensioni. Questo è indispensabile per moderare e rispondere a commenti che potrebbero arrecare un danno d’immagine non indifferente all’attività.

📶 Monitora le statistiche per scoprire in che modo i clienti cercano la tua attività e verificare il numero di visualizzazioni ricevute dalla tua scheda in un dato periodo di tempo.

💡 Quando è il momento di creare una presenza online, di generare contatti e di farsi notare, avere un profilo in Google My Business è fondamentale.

Questo dà al tuo brand un aspetto più professionale, e ti permette anche di gestire ciò che vuoi che i clienti vedano. Può fare la differenza tra fidelizzare un nuovo cliente o perderlo per sempre.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?