fbpx

Il potenziale della blockchain per l’eCommerce

🟠 In genere, quando si parla di Blockchain la prima cosa che viene in mente sono i Bitcoin e le criptovalute.

🟠 Le criptovalute (o valute virtuali) sono delle monete digitali utilizzate per fare acquisti; vengono chiamate anche criptomonete. Consentono di inviare denaro a chiunque nel mondo, senza la necessità di un’autorità centrale di controllo.

🟠 Queste criptovalute godono della tecnologia Blockchain (“catena di blocchi”) che gli garantisce un sistema di protezione inattaccabile: per questo vengono chiamate criptovalute. Inoltre, i pagamenti effettuati con le criptovalute sono difficilmente rintracciabili, garantendo l’anonimato anche a persone malintenzionate.

🟠 La criptovaluta più famosa è il Bitcoin ma ce ne sono tante altre come ad esempio Ethereum.
Bitcoin è controllato attraverso un database di transazioni Blockchain, che funziona come un registro pubblico distribuito. Per validare le modifiche da effettuare al registro, in assenza di un ente centrale, i nodi devono raggiungere il consenso. I blocchi completi, che includono le transazioni più recenti, vengono registrati e aggiunti alla Blockchain. Vengono conservati in ordine cronologico come documentazione aperta, permanente e verificabile.

Ora ti chiederai: ma che vantaggio possono portare la Blockchain e le criptovalute al mio eCommerce?

Hai più sicurezza e trasparenza.

La Blockchain ti consentirebbe di avere un controllo dello scambio dati più trasparente tra marketplace, intermediari e operatori della logistica, consentendo un migliore allineamento dei dati in tutti i passaggi, fino alla consegna. Anche la sicurezza dei dati relativi alle merci potrebbe essere implementata attraverso un protocollo peer to peer, come è appunto la tecnologia Blockchain.

Hai meno spese di transazione.

Che tu abbia un eCommerce o un negozio fisico, sei costretto a pagare le alte commissioni imposte dalle banche e dalle società emittenti di carte di credito, un tasso che va dal 2 al 4%.
Accettando le criptovalute come metodo di pagamento, le commissioni sulle transazioni si riducono a meno dell’1%, ovvero il costo indispensabile perché il network possa validare le transazioni e garantire la propria sicurezza. Nessuna tariffa viene pagata ai marketplace perché non c’è nessun intermediario.

Le transazioni sono più veloci.

Le transazioni con criptovalute dipendono solo dalla velocità del network. Si eliminano quindi tempi di attesa legati alle banche e non c’è il rischio che il pagamento venga bloccato o stornato.

Hai una gestione automatizzata dell’inventario.

Grazie all’utilizzo degli Smart Contracts (contratti intelligenti) puoi automatizzare tutta una serie di operazioni, per esempio riordinare determinati prodotti quando la scorta sta per finire. I Smart Contracts possono essere intesi come software che vengono memorizzati in Blockchain e che consentono di automatizzare attività prestabilite dalle regole inserite nel programma.

Hai una totale sicurezza dei dati.

Anche se il GDPR ha migliorato la situazione, non ci sono linee guida standard che determinino come un’azienda debba comportarsi in caso di furto di dati. Grazie alla tecnologia Blockchain, il furto di dati è quasi impossibile perché non c’è una singola entità che controlla la lista di informazioni ma i dati sono conservati in blocchi sicuri distribuiti su un database decentralizzato.

Puoi offrire pagamenti internazionali.

Grazie all’implementazione delle criptovalute, è molto più facile espandere la tua attività su scala globale senza che i clienti esteri vadano incontro a spese aggiuntive. Le criptovalute sono internazionali, quindi non sono necessarie spese di conversione. Per accettare pagamenti con monete criptate puoi semplicemente creare un account in una piattaforma come Coinbase e implementarlo nel tuo sito. Tramite questi fornitori puoi creare un portafoglio personale e convertire il denaro in euro, dollari o altre valute.

Hai un rapporto diretto con il cliente.

Con i sistemi di eCommerce tradizionali, i grandi marketplace, come Amazon, limitano i contatti tra venditori e clientela. Dal momento che la piattaforma utilizzata fa il possibile per mantenere le transazioni al suo interno, i venditori non riescono a costruire legami duraturi con i propri clienti. La tecnologia Blockchain ti garantisce il contatto diretto e sicuro tra le due parti senza la necessità di una piattaforma intermediaria.

I pagamenti sono più sicuri e ci sono meno frodi

Dal momento che i pagamenti sono irreversibili, certe azioni fraudolente da parte dei clienti non sono più possibili. Per esempio, se un cliente dichiara falsamente di non aver ricevuto l’oggetto acquistato, la banca non può stornare il pagamento e restituire il costo dell’oggetto a spese del venditore.

Puoi utilizzare la Blockchain nella catena di approvvigionamento e fornitura.

La tecnologia Blockchain è in grado di tracciare automaticamente e in modo sicuro ogni singolo passo della catena di approvvigionamento, dal produttore al distributore, fino al rivenditore, senza la necessità di un sistema centralizzato.

Una volta adottata su larga scala, non solo renderà possibile evitare manomissioni e smarrimenti, ma anche automatizzare tutta una serie di operazioni come tracciare e richiamare lotti difettosi. La catena di blocco elimina il lavoro manuale e il materiale cartaceo associato alla spedizione internazionale dei prodotti.
Inoltre se vendi pezzi unici, merce ad alto rischio di contraffazione o che presenta date di scadenza, l’utilizzo della Blockchain ti aiuta a confermare la validità e la qualità dei vari prodotti. In questo modo puoi rassicurare i consumatori che stanno ottenendo ciò per cui pagano.

L’utilizzo di appositi microchip con rispettivi codici di identificazione salvati sulla Blockchain rende possibile determinare non solo che un prodotto sia autentico, ma anche quale sia la sua provenienza, garantendo che non si tratti di merce rubata o contraffatta.

💡 Tramite la Blockchain, il tuo eCommerce può offrire un metodo di pagamento sicuro e veloce ai tuoi clienti. Allo stesso tempo hai il vantaggio di una bassissima tassazione (nulla se non converti le monete criptate) e di una ricezione praticamente immediata dei pagamenti.
Con l’aiuto della Blockchain puoi gestire al meglio, e in maniera meno costosa, la catena di fornitura, eliminando il lavoro manuale e cartaceo e allo stesso tempo seguire nei minimi passaggi il viaggio delle tue spedizioni. Infine, la criptovaluta non subisce mai inflazione e di conseguenza le monete virtuali non vengono svalutate.

Articoli che potrebbero interessarti

× Ti posso essere di aiuto?